Parrocchia di Verolavecchia e Monticelli d'Oglio

La Chiesa Parrocchiale,

un edificio di grande serenità e armonia

Risale all'anno 1737 l'intenzione di voler costruire a Verolavecchia una nuova chiesa parrocchiale. La crescita della popolazione, la capienza limitata e lo stato precario sono stati i motivi che hanno determinato la costruzione di una nuova chiesa. Per l'avvio dei lavori si deve però attendere quasi vent'anni, probabilmente per cause economiche. La data di inizio dei lavori è il 1753. La scelta dell'area sulla quale costruire la nuova chiesa cadde sul luogo in cui sorgeva la precedente parrocchiale, con l'aggiunta delle zone adiacenti utilizzate come cimitero. Il 15 ottobre 1753 venne benedetta la prima pietra. Tra il 1753 e il 1768 furono innalzati i muri perimetrali e la facciata, mentre nel 1767 venne abbattuta la vecchia chiesa e si costruì il presbiterio. All'inizio del 1768 la nuova parrocchiale era agibile al culto; l'altare maggiore fu realizzato a partire dal 1776 dallo scultore Lorandi e completato nel 1787. Nel frattempo si provvedeva alla pavimentazione della navata e alla collocazione dei gradini del presbiterio

Ufficio Parrocchiale

Martedì 

dalle 14.00 alle  18.00

Venerdì 

dalle ore 09,30 alle 12,30

dalle 14.00 alle 18.00

Sacrestia

Tutti i giorni  

dalle 07.45  alle 11.45

dalle 16.00 alle 19.00

Martedì giorno di chiusura

della Sacrestia

Oratorio

Tutti i giorni  

dalle 15,30  alle  18.00

Venerdì, Sabato e Domenica

anche dalle 20.30 alle 23.00

o.png

Signore Gesù,

hai suscitato nel cuore di Giovanni Battista Montini il desiderio di servirti nella tua Chiesa come pastore del tuo popolo e lo hai voluto tuo Vicario sulla terra perché reggesse il timone della Chiesa come Pontefice.

Egli è ora nella tua gloria, contempla il tuo volto e per noi può essere grande intercessore mentre invochiamo il manifestarsi della tua Provvidenza.

Permettici, Signore Gesù, di chiedere a lui che si faccia portavoce della nostra supplica che vuol giungere a te.

Giovanni Battista, tu hai amato la nostra terra di Verolavecchia, qui hai vissuto momenti di serenità e di distensione; hai camminato per le nostre strade incontrando la gioia e la sofferenza delle persone; a tutti donavi un sorriso e una parola buona. Sussurra ora a Dio ancora questa parola buona di intercessione, perché la nostra terra venga liberata dall'epidemia di questo virus, infido e mortale.

Giovanni Battista, ti ricordiamo nell'ultima tua visita ufficiale nel nostro paese, con quel mantello lungo e ampio: raccogli questo nostro popolo, nei tuoi concittadini, sotto quel mantello in cui vogliamo rifugiarci e, attraverso di te, fa' che possiamo toccare almeno il lembo del mantello di Cristo, colui che con la sua mano potente risana gli afflitti nel corpo e nello spirito.

Paolo VI, Tu sei stato un grande uomo: hai saputo gridare la tua sofferenza a Dio per la morte di un caro amico, urlandogli: "Tu, Dio, non ci hai ascoltati...". 

Nel tuo cuore in quel momento c'era rabbia, tristezza, angoscia. Ma c'era la confidenza di un figlio che parla col padre. Ora siamo noi che vediamo morire tanti amici, parenti, persone della nostra comunità. Siamo noi che vediamo tanta sofferenza, alla quale nessuno è in grado di porre un rimedio valido e continuativo. Siamo noi che gridiamo: "Tu, Dio, perché non ci ascolti?".

Porta questa supplica a Dio, smuovi le sue viscere di misericordia, lui che è Dio e non uomo saprà suggerirci le strade della maturazione, della spiritualità, dell'amore vero per orientarci a un nuovo futuro.

Paolo VI, da questa terra che ha visto la primavera della tua grande vita, noi ti chiediamo di scorgere una nuova fioritura, una nuova alba di speranza per noi e per tutta l'umanità.

Giovanni Battista, porta questa preghiera e quelle che abbiamo nel cuore al trono dell'Altissimo.

Te ne saremo grati per sempre!

Così sia.

San Paolo VI, Prega per Noi

Una Chiesa al servizio della Comunità

 

PREGHIERA A GIOVANNI BATTISTA MONTINI

SAN PAOLO VI, PAPA

Supplica per la fine della Pandemia del Coronavirus nel Mondo

Una Chiesa presente anche quando non ci sei

Parrocchie Santi Pietro e Paolo Apostoli e S. Silvestro Papa

Via Liberazione, 2 Verolavecchia (Bs)

NOTIZIE DALLE PARROCCHIE

DOMENICA 12 LUGLIO

XV Domenica del Tempo Ordinario