DON TIBERIO CANTABONI

Don Tiberio Cantaboni nasce a Manerbio (Brescia) il 22 febbraio 1980.

 

Nel 1994 entra nel Seminario Vescovile Diocesano di Brescia e frequenta gli studi classici e teologici sino al 2005, quando viene ordinato diacono da S.E.R. mons. Giulio Sanguineti. Il 10 giugno 2006, sempre da mons. Sanguineti, viene ordinato sacerdote e inizia il ministero pastorale nella Parrocchia “Ss. Nazaro e Celso” in Brescia.

Nel 2008 il vescovo mons. Luciano Monari lo nomina vicario parrocchiale della Parrocchia “S. Maria Assunta” in Lovere, provincia di Bergamo, ma Diocesi di Brescia.

 

Parrocchia Santi Pietro e Paolo Apostoli

Via Liberazione,2 Verolavecchia (Bs)

Lì rimane sino al 2017, essendone anche amministratore parrocchiale al momento delle dimissioni del Parroco mons. Giacomo Bulgari per raggiunti limiti di età e in attesa dell’ingresso nel nuovo Prevosto mons. Alessandro Camadini.

Nel giugno del 2017 il vescovo mons. Luciano Monari lo nomina Arciprete della Parrocchia “Ss. Pietro e Paolo” in Verolavecchia e Parroco della Parrocchia “S. Silvestro” in Monticelli d’Oglio.

Inizia solennemente il suo ministero pastorale nelle due Parrocchie il 10 settembre 2017.

Don Tiberio, oltre agli studi classici e teologici di base, è licenziato in Teologia Dogmatica con opzione Storia della Chiesa presso la Facoltà di Teologia di Lugano e autore di due volumi: “Olivo e Oleastro” per le edizioni Chirico di Napoli e “La fedeltà nel dissenso”, che tratta della vita e dell’opera di mons. Geremia Bonomelli, Prevosto di Lovere e Vescovo di Cremona.

Collabora con le Edizioni S. Paolo per il sussidio liturgico “La Domenica”.

Parrocchie Santi Pietro e Paolo Apostoli e S. Silvestro Papa

Via Liberazione, 2 Verolavecchia (Bs)