PROGETTO
"CASA SULLA ROCCIA"
Iniziazione Cristiana dei Fanciulli e dei Ragazzi

«Chiunque ascolta le mie parole e desidera metterle in pratica, è simile a un uomo saggio che costruisce la propria casa sulla roccia» (Cfr. Mt 7, 24-27)

Diventare cristiani è come decidere di andare ad abitare in una casa nuova.
Che cosa bisogna fare?
Anzitutto, la si costruisce iniziando dal fondamento: il fondamento è Gesù Cristo.
Porre il fondamento significa capire che è e che cosa importa la sua presenza nella vita, come può sostenere scelte e fatiche.
Questo è il tempo della prima evangelizzazione e della verifica delle motivazioni per cui si domanda qualcosa alla Chiesa Cattolica.
E' l'impegno dei genitori che chiedono il Battesimo per i loto figli (tempo della catechesi battesimale).
Posto il fondamento, si costruisce la casa con cura, innalzando i muri, gli intonaci, i soffitti; si predispongono gli impianti per l'energia elettrica, il gas, l'acqua, etc.
E' il tempo in cui si traccia la propria identità cristiana, appellandosi al progetto che Dio Padre ha su ciascuno, tirando su la struttura esistenziale con una identità precisa: prende così forma la casa sul progetto di Gesù (tempo del progetto di una nuova casa e dell'autorizzazione a realizzarlo [II e III anno]).
Quando nell’orizzonte della vita personale c’è una nuova realtà, il panorama è occupato da una casa che prima non c’era, vengono consegnate le chiavi e si ha il permesso di entrarvi (III anno). A questo punto rimane il compito di renderla abitabile: bisogna trovare le soluzioni accoglienti per i mobili, per gli elettrodomestici, mettere le tende, i tappeti, etc. È il tempo in cui si arreda la casa in cui si abiterà, facendo gli ultimi ritocchi: si apre cioè il cuore alla fede e all’amore per Cristo, disponendosi a celebrare il grande gesto del trasloco (immagine dei Sacramenti della Cresima e dell’Eucaristia [IV e V anno]).
Entrati nella nuova casa, è necessario prendere confidenza con quella nuova struttura. Si ha bisogno di starci un po’ per non essere più “un nuovo inquilino”. Bisogna trovare il posto migliore per le scarpe, appendere i quadri nella posizione giusta, dare un posto ad ogni mobile.
Il tutto perché in quella casa non bisogna solo esserci, ma starci volentieri (VI anno).
Tuttavia, non basta costruire la casa e pretendere che rimanga sempre nuova, ma bisogna anche fare la giusta manutenzione perché sia sempre il più possibile a regola d’arte. È il tempo per fare esperienza di Chiesa, nelle modalità che si attuano nelle singole comunità cristiane (VII-VIII anno).
 
Fuori di metafora, il cammino proposto è il seguente:
 
APERTURA ANNO CATECHISTICO:
24 OTTOBRE 2021, ORE 10.30
Primo incontro di catechismo: 25 ottobre 2021
 
INCONTRI DI CATECHESI PER I FANCIULLI E I RAGAZZI
 
PRIMO ANNO: IL PROGETTO DI UNA NUOVA CASA
Catechesi quindicinale

GRUPPO A
Catechisti: Franco - Marco
Il sabato 10.00-11.00 Aula Beato Alberto Marvelli Oratorio

GRUPPO B
Catechisti: Antonia - Gigi
Il martedì 16.30-17.30 Aula Beato Alberto Marvelli Oratorio

Celebrazione del progetto di una nuova casa: Memoria del Battesimo (15 maggio 2022, ore 15.30 in chiesa parrocchiale)
 
SECONDO ANNO: L’AUTORIZZAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DELLA CASA
Catechesi settimanale

GRUPPO A
Catechisti: Micaela - Daniela
Il sabato 11.00-12.00 Aula Beato Alberto Marvelli Oratorio

Celebrazione dell’autorizzazione: Consegna del «Padre nostro» (20 febbraio 2022, ore 10.30 in chiesa parrocchiale)

TERZO ANNO: LA COSTRUZIONE DELLA CASA
Catechesi settimanale

GRUPPO A
Catechisti: Sonia - Lorenzo
Il venerdì 16.30-17.30 Aula Beato Alberto Marvelli Oratorio

GRUPPO B
Catechisti: Filomena - Mattia
Il sabato 15.00-16.00 Aula San Domenico Savio Oratorio


Celebrazione della costruzione della nuova casa: Prima Riconciliazione (13 marzo 2022, ore 15.30 in chiesa parrocchiale)

QUARTO ANNO: CONSEGNA DELLA CHIAVI DI CASA
Catechesi settimanale

GRUPPO A
Catechista: Barbara
Il sabato 11.00-12.00 Aula San Domenico Savio Oratorio

Celebrazione della consegna delle chiavi di casa: Consegna della Bibbia (28 novembre 2021, ore 10.30 in chiesa parrocchiale)
 
QUINTO ANNO: IL TRASLOCO NELLA NUOVA CASA
Catechesi settimanale

GRUPPO A
Catechisti: Domenica - Enrica
Il venerdì 16.30-17.30 Aula San Domenico Savio Oratorio

Celebrazione del trasloco nella nuova casa: Sacramenti della Cresima e dell’Eucaristia (29 maggio 2022, ore 10.15 in chiesa parrocchiale)
 
SESTO ANNO: L’ABITAZIONE NELLA NUOVA CASA (fase 1)
Catechesi settimanale

GRUPPO A
Catechisti: Rita - Lorenza - Mavi
Il sabato 10.00-11.00 Aula San Domenico Savio Oratorio

SETTIMO ANNO: L'ABITAZIONE NELLA NUOVA CASA (fase 2)
Catechesi settimanale

GRUPPO A
Catechista: Francesca
Il venerdì 15.00-16.00 Casa Iniziazione Cristiana Aula S. Agnese

OTTAVO ANNO: L’EDUCAZIONE ALL’ABITUALE MANUTENZIONE DELLA CASA

GRUPPO A
Catechisti: Antonia - Enrica
Il sabato 11.00-12.00 Aula S. Agnese
 
INCONTRI DI CATECHESI PER I GENITORI DELL’ICFR
 
Quest'anno i genitori sono invitati a partecipare ad alcuni incontri che intendono aiutarci, mediante l'ausilio di un esperto psicologo, a rileggere il tempo della pandemia e a rilanciare il desiderio educativo. Per questo motivo gli incontri hanno come tema di fondo

CRESCIAMOLI LIBERI E BELLI


Sono incontri importanti: non solo per la necessaria formazione personale e familiare, ma soprattutto per dare un segno educativo forte ai propri figli.
Disattendere questi incontri non è solo scorrettezza nei confronti dell'offerta formativa della Parrocchia, che intende non sostituirsi, ma aiutare il dovere dell'educazione cristiana dei propri figli, ma soprattutto è una grave manchevolezza di stile educativo nei confronti dei propri figli!
Grazie a tutti coloro che anche negli anni precedenti non hanno fatto mancare la loro presenza agli incontri; un augurio di rinnovato entusiasmo a chi ha fatto più fatica.
Gli incontri si terranno presso l'Aula Paolo VI alle ore 20.30.

09 DICEMBRE 2021
15 FEBBRAIO 2022
12 APRILE 2022
10 MAGGIO 2022
07 GIUGNO 2022


GITA-PELLEGRINAGGIO DI FINE ANNO CATECHISTICO (se possibile)
Genitori e Figli insieme
 
Destinazione da stabilire

 

Parrocchie Santi Pietro e Paolo Apostoli

e S. Silvestro Papa

Via Liberazione, 2 Verolavecchia (Bs)